NIRS-IVUS

È un sistema “dual source” di imaging cardiovascolare che combina NIRS e IVUS
così da caratterizzare la struttura del vaso e analizzare la composizione lipidica della placca.

Perché

NIRS-IVUS?

Per identificare lipidi, come il colesterolo

Dove

viene propagata la luce?

Attraverso sangue, tessuti e spazio interstiziale

Come

sono interpretati gli spettri?

Con l’aiuto di algoritmi avanzati

Specifiche tecniche

Grazie alla larga banda (da 35 MHz fino a 70 MHz) le immagini hanno una risoluzione molto alta migliorando l’esperienza di una valutazione IVUS Le informazioni sulla placca lipidica e la lesione “culprit” permettono di pianificare meglio la strategia riperfusiva. L’interfaccia intuitiva, il workflow flessibile ed il facile utilizzo crea un esperienza clinica con NIRS IVUS unica nel suo genere Ha una nuova piattaforma disegnata per migliorare la valutazione morfologica della placca e, quindi, la pratica clinica

Studi clinici su NIRS-IVUS

...

LRP (Lipid Rich Plaque) study è uno studio prospettico che ha arruolato 1.563 pazienti sottoposti a coronarografia, condotto in 44 paesi. L’obiettivo principale è stato quello di dimostrare il valore prognostico della valutazione morfologica combinata NIRS IVUS per eventi cardiovascolari maggiori (MACE) di una lesione non-colpevole con placca lipidica (max 4mm). Lo studio ha concluso che la NIRS è uno strumento di imaging cardiovascolare utile e sicuro per identificare pazienti e lesioni ad alto rischio di eventi cardiovascolari maggiori. NIRS IVUS è il primo sistema di imaging cardiovascolare capace di diagnosticare sia pazienti vulnerabili che placche ad alto rischio in singola sessione d’esame.

IT
X