Medis QFR

QFR (Quantitative Flow Ratio) o QAngio XA 3D è una tecnica di imaging cardiovascolare non invasiva mediante la quale si valuta la severità funzionale della stenosi coronarica senza l’ausilio di guide di pressione né di adenosina.

QFR

Ha dimostrato di essere specifico e sensibile quanto la FFR e iFR negli studi clinici. Dai dati disponibili oggi, per migliorare l’accuratezza, è preferibile un “approccio ibrido” QFR/FFR nei soli pazienti della Grey Zone (zona grigia tra 0,75-0,85). 

Requisiti necessari

  • 2 immagini provenienti da proiezioni ortogonali separate di almeno 25° l’una dall’altra 
  • Somministrazione di nitroglicerina (100-200 μg ic) prima dell’acquisizione delle immagini 
  • Nessuna sovrapposizione di vasi nelle immagini. 
  • Almeno 15 frame per secondo la velocità di flusso
IT
X