Medis QFR

QFR (Quantitative Flow Ratio) o QAngio XA 3D è una tecnica di imaging cardiovascolare non invasiva mediante la quale si valuta la severità funzionale della stenosi coronarica senza l’ausilio di guide di pressione né di adenosina.
  • QFR è approvata CE e FDA cleared.
  • QFR è semplice - Si basa su 2 immagini angiografiche, prese durante la coro, ortogonali della stessa coronaria con un angolo di almeno 25°l’una dall’altra.
  • QFR è veloce – Si calcola attraverso un algoritmo computazionale basato su modelli di fluido-dinamica così da fare l’analisi funzionale in circa 4 min
  • QFR è fisiologica – Può fare la valutazione su 1 o più stenosi contemporaneamente in una scala da 0 a 1 come FFR
  • QFR è un software che può essere montato su qualsiasi tipo di angiografo
  • QFR permette l’analisi online durante la procedura o fare la valutazione su un esame già precedentemente registrato.

QFR

Ha dimostrato di essere specifico e sensibile quanto la FFR e iFR negli studi clinici. Dai dati disponibili oggi, per migliorare l’accuratezza, è preferibile un “approccio ibrido” QFR/FFR nei soli pazienti della Grey Zone (zona grigia tra 0,75-0,85). 

Requisiti necessari

  • 2 immagini provenienti da proiezioni ortogonali separate di almeno 25° l’una dall’altra 
  • Somministrazione di nitroglicerina (100-200 μg ic) prima dell’acquisizione delle immagini 
  • Nessuna sovrapposizione di vasi nelle immagini. 
  • Almeno 15 frame per secondo la velocità di flusso
IT
X